allestimento interno dei furgoni

Ogni officina che si rispetti per essere considerata tale deve mettere a disposizione del meccanico tutti gli strumenti necessari per la riparazione di un veicolo. Stessa cosa vale per un officina mobile, in questo caso però ciò non è sempre possibile a causa dello spazio ristretto. Per ovviare a questo problema bisogna installare tutti gli strumenti necessari nel modo giusto così da avere tutto a portata di mano pur avendo lo spazio necessario per muoversi all’interno del furgone attrezzato in sicurezza.

Come allestire un officina su ruote

L’allestimento interno dei furgoni va fatto tenendo in considerazione l’utilizzo che si andrà a fare dello stesso, infatti, se si utilizzerà per la riparazione dei veicoli in panne bisognerà predisporre al suo interno il maggior numero di strumenti e ricambi possibili così da non aver problemi durante la riparazione. La scelta degli scompartimenti da installare nel furgone è importantissima, infatti scegliere degli scompartimenti capienti consentirà di riporre in sicurezza i diversi strumenti. Sul mercato sono presenti vari cassettiere per furgoni che variano per dimensioni e per materiali con i quali sono realizzate. Quelle migliori sono senza ombra di dubbio quelle realizzate in acciaio che resistono bene alle diverse sollecitazioni alle quali saranno esposte.

Quanto costa allestire un furgone attrezzato?

Il costo varia notevolmente in base agli strumenti che si andranno ad installare e al tipo di furgone scelto per la trasformazione in officina mobile. Infatti, maggiore sarà il numero di accessori e maggiore sarà il costo di realizzazione complessivo del furgone.