furgone attrezzato

Scegliere il proprio furgone attrezzato non è sempre facile, bisogna tener conto di moltissime varianti e accessori tra cui scegliere. Ovviamente la scelta delle componenti da inserire nel proprio furgone deve essere fatta a seconda dell’utilizzo che si andrà a fare dell’officina mobile. Infatti, a seconda delle proprie esigenze bisognerà optare per determinati strumenti come ad esempio smonta gomme e compressore.

Come allestire un’officina mobile per le competizioni

L’allestimento dei furgoni attrezzati per le competizioni vanno eseguite tenendo conto di tutti gli attrezzi di cui si ha bisogno per la manutenzione della moto o dei veicoli con i quali si corre. Ovviamente a seconda del tipo di veicolo si avrà bisogno di determinati attrezzi. Se si utilizza il furgone per la manutenzione di una moto bisognerà scegliere un furgone dotato di una rampa per facilitare la salita e la discesa della moto dal veicolo.

Come arredare il proprio furgone attrezzato

L’arredo dei furgoni comprende l’installazione di cassettiere e mensole con vari scomparti per riporre comodamente tutti i vari attrezzi in modo sicuro. Le cassettiere e gli armadietti vanno realizzati in modo tale da non aprirsi durante il movimento e di conseguenza, bisogna adoperare dei fermi così da essere sicuri che i cassetti e le ante restino chiuse. Durante l’arredamento del furgone bisogna prestare particolare attenzione al posizionamento delle diverse strutture così da agevolare i movimenti all’interno del furgone. Inoltre, nel caso in cui si utilizza il furgone attrezzato per le competizioni, bisognerà lasciare lo spazio per il carico e scarico della moto.