personalizzazione dell’officina mobile

Sono sempre di più le persone che decidono di avvicinarsi al mondo del motorsport. Ovviamente questa disciplina richiede molta esperienza e in alcuni casi anche un meccanico a disposizione durante i week-end di gara. Per ovviare a questo problema molti piloti decidono di acquistare un’officina mobile da portare alle gare per l’eventuale riparazione o manutenzione della moto o dell’auto. Ciò consente di avere a disposizione tutti gli attrezzi necessari per la riparazione del proprio mezzo in completa autonomia.

Come scegliere l’allestimento del proprio furgone attrezzato

Scegliere l’allestimento del furgone per seguire un pilota durante le corse richiede un impegno non indifferente, infatti, bisogna assicurarsi che all’interno del furgone attrezzato ci sia spazio a sufficienza per l’inserimento di tutti i diversi attrezzi e strumenti vari. È possibile scegliere tra diversi allestimenti per furgone a seconda delle proprie esigenze.

La personalizzazione dell’officina mobile

Con la personalizzazione del furgone officina mobile è possibile installare tutte le componenti di cui si ha bisogno per eseguire i vari lavori di manutenzione sul veicolo senza dover ricorrere all’ausilio di un’officina statica, risparmiando tempo ma soprattutto denaro. È possibile installare all’interno del furgone piani di lavoro ribaltabili, cassettiere e tanto altro ancora così da avere tutto a disposizione nel momento del bisogno. In alcuni casi, è possibile installare anche un generatore di corrente ausiliario che permette di utilizzare strumenti alimentati a 220 v come ad esempio compressori e attrezzature per lo smontaggio di ruote e altre componenti del veicolo.