Officine mobili

Officine mobili: come nascono

Le officine mobili esistono da quando esistono i veicoli, tali officine permettono ai meccanici di riparare i veicoli direttamente in strada, così da permettere al conducente di guidare sino all’autofficina per procedere con la riparazione definitiva. Esistono diverse tipologie di officina mobile, e si differenziano principalmente per dotazioni a bordo e per tipo di veicolo adoperato per l’allestimento. Ovviamente maggiore sarà la dimensione del cassone e maggiore sarà il numero di apparecchiature e attrezzi che potranno essere installati a bordo.  

Quali sono gli oggetti indispensabili a bordo di un’officina mobile?  

A bordo delle officine mobili oltre ai classici attrezzi come chiavi inglesi e trapano a colonna, non può mancare un buon generatore di corrente e un buon compressore. Infatti, questi due attrezzi permettono di svolgere una miriade di lavori differenti occupando relativamente poco spazio a bordo. Durante l’allestimento di un’officina è possibile inserire a bordo anche altri oggetti come ad esempio un tester per capire se il veicolo ha eventuali problemi elettrici o altro. 

L’importanza di un buon pianale per officine mobili

All’interno delle officine mobili, inoltre, non può mancare il pianale. Questo può essere realizzato con svariati materiali. Solitamente quelli che vengono adoperati maggiormente, sono realizzati in gomma pressofusa. Tale pianale per furgone oltre a permettere di proteggere il pianale del veicolo in lamiera, consente ai professionisti a bordo di lavorare in tutta sicurezza. Ciò è dovuto dalla particolare forma della gomma che permette di drenare acqua o eventuale olio, riducendo al minimo la possibilità di scivolare e di conseguenza rendendo il veicolo più sicuro.  


Allestimento veicoli commerciali

Allestimento veicoli commerciali: quali elementi fanno la differenza

Nel campo dell’allestimento veicoli commerciali esistono alcuni accorgimenti che consentono di modificare un mezzo in base alle richieste del cliente e al tipo di lavoro che andrà a svolgere con il veicolo stesso. Ovviamente secondo il tipo di veicolo che si andrà a modificare si potranno installare un numero maggiori di accessori. Per un buon allestimento è importante rivolgersi solo ed esclusivamente alle aziende leader nel settore che potranno installare tutte le parti nel migliore dei modi.  

Solitamente le prime cose che vengono posizionate su di un veicolo sono gli accessori e il pianale del furgone. Questo elemento in particolare, consente di lavorare all’interno del cassone in tutta sicurezza, senza correre il rischio di cadere o scivolare sul pavimento bagnato. In seguito all’installazione del pianale si procede con la messa in posa dei cassoni per furgoni e di tutte le scaffalature che consentono di riporre gli oggetti in modo sicuro e ben saldo. Questo è di fondamentale importanza per la sicurezza, infatti, evita che gli oggetti possano cadere e rotolare su tutto il pianale durante la marcia del veicolo.  

Quindi, per la realizzazione di qualsiasi tipo di allestimento veicoli commerciali e per arredo per furgoni è fondamentale rivolgersi alle aziende leader nel settore. Queste saranno in grado di fornire assistenza prima e dopo l’allestimento del veicolo. Inoltre, seguono il cliente affinché installi tutte le componenti di cui avrà realmente bisogno durante l’utilizzo del veicolo in questione, come ad esempio compressore, generatori di corrente e accessori di vario genere. Insomma, se si vuole ottenere un veicolo perfetto in tutte le sue parti, ci si deve rivolgere solo ed esclusivamente alle aziende del settore.  


Allestimenti veicoli commerciali

Allestimenti veicoli commerciali: cosa sono?

Gli allestimenti per veicoli commerciali sono un modo per consentire alle aziende di adoperare i loro veicoli quotidianamente per svolgere il proprio lavoro nel migliore dei modi. Esistono diversi tipi di arredo per furgoni, da quelli per meccanici fino ad arrivare al trasporto di merce delicata o alle aziende edili. Ovviamente secondo il tipo di allestimento che si andrà a fare, bisognerà tenere a mente un budget diverso. Il prezzo varia notevolmente in base a ciò che si decide di installare sul veicolo. 

Quali sono gli oggetti che possono essere installati su un veicolo? 

Durante l’allestimento di un veicolo industriale è possibile inserire al suo interno svariati oggetti come ad esempio, cassettiere per furgone, scaffalature e così via. Ovviamente, tutti questi oggetti sono progettati appositamente per essere adoperati sui veicoli. Ciò permette di riporre in tutta sicurezza oggetti delicati come attrezzatura varia e ricambi. È di fondamentale importanza rivolgersi sempre e solamente alle aziende leader nel settore, così da essere certi di ottenere un lavoro ben eseguito senza alcun tipo di problema. 

Come proteggere il pianale del proprio veicolo? 

Quando si esegue l’allestimento di un veicolo, è sempre consigliabile proteggere il proprio pianale. Infatti, quest’ultimo sarà posto a svariate sollecitazioni e di conseguenza potrebbe rovinarsi. In commercio esistono diverse protezioni per il pianale del furgone, come ad esempio rivestimenti di gomma o in poliuretano. Questi ultimi oltre ad essere facilmente ripuliti, permettono di mantenere in perfetto stato il pianale evitando di rovinarlo durante l’utilizzo quotidiano del veicolo. 


allestimento officina mobile

A chi rivolgersi per un allestimento officina mobile a regola d’arte

Non sempre l’allestimento di un’officina mobile deve essere necessariamente costoso. Sul mercato sono presenti svariate aziende leader che permettono di realizzare un furgone officina con dei costi relativamente bassi rispetto la concorrenza. Ciò permette anche alle piccole imprese di possedere un veicolo allestito per soccorrere i propri clienti in panne.

In quest’articolo andremo a vedere come avviene l’allestimento di tali veicoli e quali sono gli accessori che bisogna installare a bordo di un veicolo per poter essere operativi sin da subito.  

Come nasce l’esigenza di un’officina mobile? 

Innanzitutto bisogna procurarsi un veicolo da trasformare. Solitamente sono adoperati veicoli dotati di cassoni di dimensioni generose. Questi permettono di installare a bordo tutto il necessario per eseguire la riparazione di un veicolo direttamente in strada. Inoltre, ciò consente di ampliare notevolmente il lavoro, offrendo ai propri clienti un altro servizio che oggi come oggi è sempre più richiesto. In alcuni casi le officine mobili sono adoperate anche per seguire i veicoli impegnati in competizioni come ad esempio i rally o le gare in salita, nelle quali è necessario l’impiego di meccanici pronti a riparare eventuali danni. 

Come rendere un’officina mobile estremamente efficace

Per tenere ordine all’interno della propria officina mobile è consigliabile l’installazione di cassoni per furgoni in cui poter riporre tutti gli attrezzi. Tali cassoni hanno una buona capienza e permettono di tenere in sicurezza tutto il necessario evitando che durante la marcia del veicolo possano muoversi liberamente sul pianale. Inoltre è sempre consigliabile l’installazione di un buon generatore elettrico ad aria compressa.