allestimento officina mobile

Non sempre l’allestimento di un’officina mobile deve essere necessariamente costoso. Sul mercato sono presenti svariate aziende leader che permettono di realizzare un furgone officina con dei costi relativamente bassi rispetto la concorrenza. Ciò permette anche alle piccole imprese di possedere un veicolo allestito per soccorrere i propri clienti in panne.

In quest’articolo andremo a vedere come avviene l’allestimento di tali veicoli e quali sono gli accessori che bisogna installare a bordo di un veicolo per poter essere operativi sin da subito.  

Come nasce l’esigenza di un’officina mobile? 

Innanzitutto bisogna procurarsi un veicolo da trasformare. Solitamente sono adoperati veicoli dotati di cassoni di dimensioni generose. Questi permettono di installare a bordo tutto il necessario per eseguire la riparazione di un veicolo direttamente in strada. Inoltre, ciò consente di ampliare notevolmente il lavoro, offrendo ai propri clienti un altro servizio che oggi come oggi è sempre più richiesto. In alcuni casi le officine mobili sono adoperate anche per seguire i veicoli impegnati in competizioni come ad esempio i rally o le gare in salita, nelle quali è necessario l’impiego di meccanici pronti a riparare eventuali danni. 

Come rendere un’officina mobile estremamente efficace

Per tenere ordine all’interno della propria officina mobile è consigliabile l’installazione di cassoni per furgoni in cui poter riporre tutti gli attrezzi. Tali cassoni hanno una buona capienza e permettono di tenere in sicurezza tutto il necessario evitando che durante la marcia del veicolo possano muoversi liberamente sul pianale. Inoltre è sempre consigliabile l’installazione di un buon generatore elettrico ad aria compressa.