rampa di carico per furgoni

Rampe di carico per furgoni, una soluzione in più nell’allestimento dei mezzi da lavoro

La rampa di carico rappresenta una soluzione molto comoda che può essere sfruttata al momento di allestire un furgone. Se il cliente prevede di avere attrezzature e/materiali piuttosto pesanti da dover spostare durante la sua attività, si tratta di un fondamentale supporto.

La rampa di carico per furgoni, un’amica molto discreta 

La nostra concezione di allestimento furgoni è rivolta essenzialmente alla comodità di utilizzo e all’ergonomia, senza perdere di vista l’aspetto estetico dell’insieme che ne scaturirà. È un modo di pensare che adottiamo anche quando il cliente ci chiede di installare una rampa di carico su un furgone. Per questo motivo abbiamo progettato rampe di carico per furgoni a scomparsa. In questo modo il cliente ha la dotazione richiesta a bordo macchina, mantenendo l’aspetto esteriore del veicolo praticamente inalterato. Niente rampe ingombranti, nessuna pedana antiestetica a far mostra di sé nel bel mezzo dell’apertura. Soltanto la presenza discreta di una maniglia. Per il resto gli  elementi che compongono la pedana restano nascosti alla vista, fin quando non si decide di utilizzarla. 

La facilità di utilizzo delle rampe di carico per furgoni

Come abbiamo già detto, l’accesso alla pedana di carico avviene mediante una maniglia ergonomica che ne consente un utilizzo semplice e sicuroCosì come ergonomico è l’intero accesso alla rampa, grazie al fatto che la stessa può essere montata direttamente sul pavimento del veicolo ed estratta completamente dalla sua sede quando serve.  

La rampa ad estrazione è in grado di sopportare le sollecitazioni di un carico fino al peso massimo di 200 chilogrammi. Il sistema di blocco, nella configurazione di massima apertura, consente di effettuare agevolmente sia le operazioni di carico che quelle di scarico di oggetti pesanti e/o ingombranti. Grazie alla robusta costruzione in alluminio leggero e lamiera stabile, completata con un pannello in materiale sintetico antiscivolo. 


Scaffalature per furgoni

Scaffalature per furgoni, l’anima dell’allestimento

Quando si parla di scaffalature per furgoni vengono alla mente una serie di ripiani tenuti insieme dai montanti. Un’attrezzatura utile, ma dalla semplicità estrema. Nell’allestimento dei mezzi, oggi, le scaffalature per furgoni sono lontanissime da questa immagine. 

Dimenticatevi del semplice ripiano e immaginatevi una struttura ergonomica, leggera (costruita interamente in alluminio), studiata per contenere e trattenere al loro posto valige da lavoro, strumentazione, attrezzi e tutto ciò che vi può servire sul vostro furgone. Visto che anche nell’allestimento dei furgoni l’occhio vuole la sua parte, non sottovalutate il fattore estetico. Un furgone funzionale, ma piacevole alla vista, può dire molto di voi senza che apriate bocca. Per ultimo, ma assolutamente non meno importante, immaginatela come parte integrante del vostro mezzo, non perché ne occupa una parte, ma perché si fonde nella sua struttura.

La scaffalatura e la struttura del mezzo 

La scaffalatura verrà fissata alla base e lateralmente alla struttura del vostro furgone. Dovrà possedere caratteristiche di resistenza non solo al carico, ma anche agli urti. In caso di incidenti si troverà coinvolta, suo malgrado, all’interno di tutte le forze fisiche che si svilupperanno. Nonostante questo dovrà essere in grado di assicurare la tenuta, rimanendo al suo posto e trattenendo tutti gli elementi che contiene, senza disperderli pericolosamente.

Sono le ragioni per cui, periodicamente, sottoponiamo i nostri allestimenti per furgoni, scaffalature comprese, ai crash test. La nostra collaborazione con i grandi brand automobilistici ci permette di svolgere questo tipo di prove e analizzarne i risultati emersi. Un metodo che ci consente di verificare il comportamento delle scaffalature in caso d’incidente, di verificare quanto la loro presenza influisca sul comportamento complessivo della struttura del veicolo e quale grado di contenimento siano in grado di esercitare. Perché vogliamo offrire qualità e per ottenerla ci sottoponiamo alle prove più estreme. 


furgoni allestiti

I furgoni allestiti: il “tuning” per i lavoratori

Nei furgoni allestiti, durante il procedimento di allestimento il vano di carico viene rivisto completamente per renderlo adatto alle esigenze operative del suo proprietario. Una sorta di “tuning lavorativo” funzionale e con un occhio all’estetica.

Come allestire i furgoni 

L’allestimento di un furgone non è mai un’operazione standardizzata perché tutto dipende dalle esigenze dell’utilizzatore finale. Può trattarsi di un ufficio, un laboratorio, un’officina mobili oppure di un furgone con pianale di carico aperto. Diversi già nella concezione di base e soggetti, come dicevamo prima, alle specifiche esigenze del cliente. 

Nel caso dell’officina si tratterà di progettare insieme la disposizione di scaffali e cassetti, ma anche in che punto sistemare l’eventuale gruppo elettrogeno-compressore (completamente elettrico e assolutamente silenzioso) e, perché no, magari una piccola gru idraulica. 

Per l’ufficio il discorso è molto simile: progettiamo con il cliente la disposizione di tavoli, sedie, panchette (imbottite per garantire maggior comfort), prese elettriche, luci principali e di cortesia e l’eventuale gruppo elettrogeno per una vera e completa indipendenza dall’esterno.  

Tutte gli allestimenti godono di una serie praticamente infinitdi possibili configurazioni, grazie alla modularità degli accessori che impieghiamo. 

I furgoni allestiti: necessità e plus valore 

Allestire un furgone non significa solo operare su una miriade di configurazioni, ma anche su tantissimi modelli di mezzi. Furgoni, certo, ma anche fuoristrada adibiti a furgoni, furgonette, station wagon e pick-up.  

Realizziamo le trasformazioni presso i nostri centri di montaggio autorizzati, dove operano i nostri team, composti da personale altamente professionalizzato che manteniamo aggiornato con specifici corsi di formazione tecnica e sulla sicurezza nel lavoro.  

furgoni allestiti per molti rappresentano una necessità, ma sono anche un ottimo biglietto da visita. Quando vengono realizzati da esperti del settore lo sono anche di più.


pedana di carico

Le pedane di carico per furgoni: fondamentali nei mezzi da lavoro

Per alcuni professionisti la pedana di carico è indispensabile, altri non la useranno mai, ma la sua utilità è fuori discussione. Una delle sfide, durante l’allestimento di un furgone, è renderla armoniosa con l’insieme. Noi ne proponiamo una invisibile. 

Pedana di carico per furgone: non si vede, ma c’è 

L’allestimento di un furgone è, innanzitutto, un’attività di supporto alle professioni. In un campo come questo la funzionalità e la versatilità sono un must imprescindibile. La nostra vision, quando si tratta di pedane di carico per furgoni, però va oltre e ci fa pensare al mezzo, qualunque esso sia, come ad un insieme armonioso in cui ogni elemento ha una sua collocazione ben precisa. Un posto che non è solo funzionale e propedeutico all’attività, ma anche bello a vedersi. Siamo convinti che il mezzo da lavoro sia un biglietto da visita e come tale lo concepiamo: accattivante e funzionale.   

Caricare e scaricare comodamente e al sicuro 

È proprio in funzione della nostra vision che abbiamo concepito la pedana a scomparsa. Un vedo non vedo che lascia intendere la presenza di un qualcosa e lo rende disponibile al bisogno, ma che non intacca l’estetica originale del mezzo. O almeno la modifica in maniera impercettibile. Perché la pedana di carico scompare delicatamente all’interno del suo alloggiamento, sotto al pavimento del veicolo, lasciando a vista solo una discreta maniglia.  Al momento del bisogno sarà sufficiente tirare e farla scorrere fuori dal suo alloggiamento. 

Una realizzazione particolare, ma robusta, resa possibile dall’impiego contemporaneo dell’alluminio, della lamiera e dal pannello in materiale sintetico antiscivolo. Le sue caratteristiche costruttive permettono a questa pedana di sopportare fino ad un peso massimo di 200 kg. Inoltre, quando si trova nella posizione di massima apertura, il sistema di blocco ne permette l’utilizzo sia per caricare che per scaricare non solo oggetti pesanti, ma anche piuttosto ingombranti. 


Disponiamo di pianali per furgone Ducato adatti a tutte le sue versioni:

Il pianale per furgone Ducato

Forse non tutti lo sanno, ma il furgone Ducato, commercializzato con marchio Fiat, occupa stabilmente una quota di mercato del 35% nel suo comparto. È impensabile che un simile dato non influenzi anche il settore dell’allestimento furgoni. 

Dimmi la versione, ti darò il tuo pianale 

Ci occupiamo di allestire interni per furgoni da vent’anni, durante i quali siamo intervenuti su innumerevoli Ducato. Disponiamo di pianali per furgone Ducato adatti a tutte le sue versioni: 29, 30, 33 e 35 q.li, fino al Ducato Maxi da 40 q.li. Non importa se a passo normale o lungo, siamo in grado di fornire e installare qualunque tipo di pianale adatto a questo furgone. Indipendentemente dal vostro settore operativo. Sia esso il semplice trasporto di merci, oppure l’intervento d’emergenza con la più accessoriata officina mobile, autosufficiente sotto ogni punto di vista, noi siamo in grado di consigliarvi quale pianale ha le caratteristiche adatte per la vostra attività. Vi aiuteremo a lavorare comodamente, in sicurezza e preservando nel tempo il valore del vostro autocarro. 

La giusta esperienza 

Due decenni di attività e la collaborazione con un marchio leader nel settore degli allestimenti per veicoli commerciali ci permettono di affrontare con serenità anche le sfide più impegnative. I nostri pianali per furgone sono studiati per resistere agli urti, agli sfregamenti e al contatto con le sostanze chimiche. In base alle vostre problematiche, siamo in grado di fornire la soluzione adatta per risolvere ogni tipo di situazione. Utilizziamo i pianali in polipropilene per chi ha necessità di avere a disposizione un fondo in grado di offrire grande resistenza agli urti. Mentre riserviamo i pianali in alluminio a chi ha bisogno di una marcata personalizzazione nell’allestimento, soprattutto con il pianale perforato. La pavimentazione con materiale di classe 3 conforme alla norma EN 300, invece, la riserviamo a chi sale e scende dal vano di carico spesso e con condizioni atmosferiche avverse. Per via delle proprietà antiscivolo e di resistenza all’usura di questo tipo di materiali, si tratta di una scelta ideale.


officina mobile normativa

L’officina mobile e la normativa per la sua realizzazione

L’officina mobile è un tipo di veicolo specificatamente previsto dal Nuovo Codice della Strada (Art. 54, comma 1, lett. g) che la definisce “un autoveicolo per uso speciale, caratterizzato dall’essere munito permanentemente di speciali attrezzature e destinato prevalentemente al trasporto proprio”. 

L’officina mobile e il Nuovo Codice della Strada 

Sempre il Codice della Strada continua affermando che …”Su tali veicoli (i veicoli per uso speciale, ndr) è consentito il trasporto del personale e dei materiali connessi col ciclo operativo delle attrezzature e di persone e cose connesse alla destinazione d’uso delle attrezzature stesse. Qui entra il gioco l’art. 164 del Nuovo Codice della Strada che regolamenta il carico trasportato. Ma come fare in modo che, nel caso dell’officina mobile, le attrezzature siano sufficientemente robuste e viaggino trasportate in totale sicurezza per gli occupanti del mezzo su cui vengono installate?  

Le norme tecniche 

Un costruttore serio, per prima cosa certifica la qualità del proprio operato e delle materie prime impiegate seguendo i dettami della norma ISO 9001. In seconda battuta attesta anche la propria attenzione alla salvaguardia dell’ambiente sottoponendo i propri processi alla certificazione ISO 14001. Infine, per accertarsi della stabilità di tutta l’attrezzatura che compone l’officina mobile esegue prove di tenuta in conformità alla Normativa ECE R44.  

questo punto, egli è ragionevolmente sicuro di aver compiuto tutti quei passi che rendono la sua attrezzatura assolutamente robusta, sicura e rispettosa dell’ambiente. In Mc Servizi Srl permettiamo al cliente di scegliere la configurazione che più si adatta alle sue specifiche esigenze e lo facciamo commercializzando elementi componibili dell’azienda tedesca Bott, il punto di riferimento mondiale nel settore degli allestimenti furgone personalizzati 


pianale per furgoni

Preservare il valore del mezzo da lavoro con il pianale per furgoni

Spesso non è considerato, a volte dato per scontato, ma l’importanza del pianale, nell’allestimento di un furgone, è tutt’altro che un elemento superficiale. Soprattutto quando si tratta di salvaguardare il valore del mezzo su cui viene installato.  

Il pianale per furgoni nell’allestimento moderno 

L’allestimento di un furgone da lavoro inizia proprio dal pianale. In seguito si passa alle parti laterali e poi al tetto. Sebbene la protezione delle parti laterali del furgone sia stata la più “sentita” da parte del cliente, oggi si sta valorizzando sempre più anche il pianale.  

Il valore dei mezzi commerciali ha una sua incidenza nelle economie interne, sia in quelle delle aziende che possiedono grandi flotte per gli interventi esterni, quanto in quelle degli artigiani. Preservare l’integrità del furgone significa proteggerne il valore nel futuro e il piano di calpestio, insieme alle pareti laterali, rappresentano i punti più soggetti all’usura e ai danni. I diversi materiali con cui vengono realizzati, poi, permettono davvero un alto grado di personalizzazione, in grado di andare incontro alle specifiche esigenze del singolo cliente.  

La scelta del pianale giusto nell’allestire il furgone

Essenzialmente, i pianali per furgoni si dividono in tre gruppi: 

  • Pianali in polipropilene: leggeri ed economici, grazie alla loro composizione interna garantiscono grande resistenza agli urti;
  • Pianali in alluminio: la qualità del materiale è cosa nota. Proponiamo anche la versione perforata, perché offre un alto grado di personalizzazione sfruttando i vari accessori a disposizione;
  • Pavimentazione: viene realizzata in conformità alla norma EN 300, impiegando un materiale di classe 3. La parte inferiore è liscia, mentre la parte superiore è resistente agli agenti atmosferici ed antiscivolo. 

Tre differenti soluzioni che si prestano a soddisfare le diverse esigenze in fatto di allestimento di furgoni. Naturalmente, i pianali vengono fissati al furgone in maniera perfetta, diventandone parte integrante. In questo modo salvaguarderete il valore de vostro mezzo e la vostra sicurezza. 


scaffali per furgoni

Personalizzare il mezzo da lavoro: gli scaffali per furgoni

Insieme alla cassettiera, la scaffalatura rappresenta la dotazione principale nella personalizzazione dei furgoni. Gli attuali scaffali per furgoni, elemento cardine dell’allestimento dei furgoni, sono molto robusti, ma anche leggeri. In tal modo da incidere il meno possibile sulla portata del mezzo e consentire un risparmio di carburante. 

Scaffali per furgoni: personalizzazione o kit preconfigurato? 

Tenere l’attrezzatura in ordine significa scorrere nel lavoro e fare un’ottima impressione in chi guarda. La scelta degli scaffali per furgoni può essere personalizzata, ma è anche possibile rivolgere l’attenzione alle soluzioni pre-configurate. Certo, quest’ultima soluzione rappresenta un compromesso, però consente un risparmio di denaro. Con la consapevolezza che, magari, la personalizzazione non è totale, ma il mezzo ha sicuramente una configurazione adatta al vostro mestiere. Ci troviamo di fronte a scaffalature che entrano a far parte dei kit suddivisi in base alle diverse destinazioni d’uso. Gli scaffali per furgoni si rivelano utili per artigiani professionisti, operatori in assistenza tecnica e parchi macchine.

Naturalmente, gli scaffali per interno furgoni trovano la loro massima espressione sui furgoni medi e grandi, dove le dimensioni più generose permettono un maggiore sviluppo.  

Un trasporto sicuro 

Spesso la minuteria e il materiale di consumi sono i più difficili da sistemare, ma mettendoli in una cassettiera o in una valigetta, il cliente può tranquillamente riporli sulle scaffalature. Sfruttando il rivestimento delle pareti in alluminio preforato è facilissimo utilizzare ganci e supporti per immobilizzarle al loro posto. In questo modo il materiale è sempre a portata di mano e subito disponibile quando serve.  

Teniamo a precisare che i nostri scaffali per l’allestimento dei furgoni sono sottoposti a periodici crash test per testarne l’effettiva resistenza e rispondenza alle attuali norme sulla sicurezza stradale. 


furgoni cassonati

Furgoni cassonati, gli allestimenti “open space”

furgoni cassonati sono la versione basilare di una carrozzeria su un mezzo da lavoro e gli allestimenti dedicati a lui seguono gli stessi criteri delle versioni a cui sono dedicati.  

La strategia di allestimento sui furgoni cassonati 

Il furgone cassonato è dedicato a chi ha necessità di movimentare attrezzature e materiali di dimensioni particolari, come muratori, idraulici, operatori del verde, ecc.. Gli allestimenti per questa tipologia di mezzi sono pensati per condensare in poco spazio tutto il necessario. Una soluzione che conferisce plus valore ad un mezzo che, in caso contrario, svolge la mera funzione di trasporto. Dotandolo di un allestimento, seppure minimalista, ma completo, invece si acquisisce la possibilità di avere sempre disponibile l’attrezzatura di base.  

Un furgone che può svolgere la funzione di mezzo primario, magari dotandolo di un telone per coprire l’intero cassone, oppure diventare un mezzo d’appoggio. Le nostre soluzioni si adattano tanto al furgone cassonato a doppia cabina quanto al furgone a cabina semplice.   

Organizzare il volume di carico 

La soluzione ottimale per allestire un furgone dotato di una superficie di carico aperta è il bottTainer. Immaginatevi una grande cassa dall’aspetto moderno e curato, che vi permette un accesso rapido ed ergonomico ai vostri materiali ed alle attrezzature di lavoro. Dopo che, naturalmente, li avrete sistemati in modo ordinato al suo interno, grazie ai cassetti che vengono assicurati e protetti da una serranda o da sportelli, a seconda delle vostre esigenze. In questo modo vi sarete assicurati un’organizzazione degli spazi ottimale. La stabilità dell’intero sistema è garantita dal robusto telaio, mentre le guarnizioni provvedono a mantenere sempre asciutti i vostri attrezzi, proteggendoli dagli schizzi d’acqua. Le resistenti serrature, invece, vi garantiscono la necessaria tranquillità contro i furti. Come sempre, avete la possibilità di scegliere fra varianti diverse già preconfigurate oppure studiare insieme ai nostri tecnici la configurazione che più soddisfa i vostri bisogni. 


allestimento del Fiorino

L’allestimento del Fiorino nella configurazione dei mezzi da lavoro

Il Fiorino è uno dei mezzi da lavoro più utilizzati e conosciuti, sempre al top nelle classifiche di vendita. Era inevitabile che nascessero anche le diverse configurazioni a servizio di questo mezzo.  

L’allestimento per Fiorino: personalizzato o in kit precostituito? 

All’atto di procedere con l’allestimento viene naturale chiedersi se convenga procedere con una configurazione personalizzata del veicolo commerciale. In alternativa, sarebbe possibile scegliere un kit precostituito. Il nostro profondo know-how, derivante dalla collaborazione con i grandi brand dell’industria automobilistica, ci permette di proporre le soluzioni specifiche per ogni tipo di mezzo. Come nel caso del Fiorino, per esempio.  

Nel caso in cui non abbiate esigenze particolari, presso i nostri centri trovate personale specificatamente formato, al quale dovrete solo esporre qual’è la vostra professione. Al resto pensiamo noi, con le nostre soluzioni pensate per il singolo mezzo. Una soluzione che vi mette a disposizione l’attrezzatura adatta, con la soluzione di spesa più economica. Avete esigenze particolari, state cercando scaffali, cassettiere o il rivestimento interno per il Fiat Fiorino? Anche in questo caso è sufficiente confrontarsi con i nostri team di specialisti che saranno lieti di studiare insieme a voi le soluzioni più in linea con le vostre esigenze operative. Personalizzando il mezzo, “ritagliando” l’allestimento su misura per voi.  

La tranquillità di rivolgersi a professionisti del settore 

La nostra vision è quella di offrire al cliente un servizio ineccepibile che gli sia di supporto in qualunque circostanza. Per questo motivo aderiamo all’iniziativa di Bott “Pacchetto Tranquillità Completo”. Un servizio in cui possiamo occuparci dell’applicazione di eventuali adesivi pubblicitari con le vostre scritte, pensare a tutto l’iter necessario per l’omologazione del mezzo ed eseguire la presa in carico del mezzo in concessionaria o alla vostra sede e riconsegnarvelo con targa prova o carro attrezzi. In questo modo vi assistiamo durante tutte le fasi di preparazione, con la consegna finale del mezzo pronto all’operatività. Il tutto mentre voi vi preoccupate della vostra attività, senza farvi distrarre da altri pensieri.