Allestimenti per furgoni

Allestimenti per furgoni di ogni tipo e modello

Gli allestimenti per furgoni con il passare del tempo sono diventati sempre più complessi e completi. Ciò è dovuto a un numero crescente di professionisti che hanno la necessità di avere a portata di mano tutto ciò di cui hanno bisogno per svolgere il loro lavoro nel modo migliore possibileOvviamente il costo di un allestimento interno dei furgoni varia in base a ciò che si andrà ad inserire al loro interno. Ad esempio, l’allestimento di un’officina mobile avrà quasi sicuramente un costo maggiore rispetto a quello di un allestimento per un carpentiere o un’elettricista.  

Come avviene l’allestimento interno dei furgoni? 

L’allestimento interno inizia di solito dalla scelta dei pianali per furgoni. Questi possono essere di vario tipo e materiale. Solitamente vengono scelti pianali in gomma che oltre a rendere più comodo camminare all’interno del furgone, svolgono anche una funzione di ammortizzamento nel caso in cui dovessero cadere degli attrezzi al suolo, evitando di danneggiare il pianale stesso e gli attrezzi. In seguito si procede con l’inserimento delle scaffalature e di tutto il necessario per eseguire i lavori. 

Quali sono gli oggetti che si trovano all’interno dei furgoni attrezzati? 

All’interno dei furgoni attrezzati solitamente sono presenti svariati attrezzi, come trapani a colonna, generatori di corrente ad aria compressa e kit di utensili di varie dimensioni e marchi. Ovviamente secondo il tipo di azienda gli attrezzi possono variare così da semplificare il lavoro degli operai durante il servizio con il veicolo attrezzato dell’azienda.  


Allestimenti interni per furgoni

Allestimenti interni per furgoni

Gli allestimenti interni per furgoni con il passare degli anni sono man mano andati a rinnovarsi, sul mercato odierno è possibile trovare parti uniche nel loro genere come ad esempio scaffali per furgone di altissima qualità che oltre ad essere robusti, permettono di contenere tutto l’occorrente in modo pratico e sicuro. Ovviamente secondo il veicolo che si andrà ad allestire, bisognerà scegliere un kit specifico. 

A chi rivolgersi per l’allestimento dei furgoni? 

Per l’arredo dei furgoni è possibile rivolgersi alle aziende leader nel settore presenti in Italia. Tali aziende provvederanno alla messa in posa del pianale e di tutte le componenti interni del furgone come ad esempio casse, scaffalature e via dicendo. Ovviamente è consigliabile richiedere più di un preventivo così da poterli confrontare e scegliere quello che fa esattamente al caso tuo. Inoltre, se scegli di acquistare un buon allestimento o una flotta di furgoni attrezzati, potrai incrementare notevolmente gli introiti della tua azienda in modo pratico e veloce.  

Quali sono i benefici nell’avere un veicolo commerciale allestito? 

Possedere uno o più veicoli allestiti permette di eseguire lavori a distanza, che prima non si potevano eseguire. Ciò fa sì che le entrate dell’azienda siano maggiori, permettendo all’azienda stessa di ricoprire l’investimento dei veicoli in pochissimo tempo. Inoltre, con un buon furgone allestito sarà possibile operare sia sul proprio territorio, sia su quelli adiacenti, ampliando il raggio d’azione dell’azienda e ottenendo sempre nuovi clienti. Insomma, possedere un veicolo allestito migliorerà notevolmente le entrate dell’azienda facendola espandere con successo. 


Allestimento veicoli commerciali

Allestimento veicoli commerciali per ogni esigenza

L’allestimento veicoli commerciali ha preso piede in Italia da diversi anni ormai. Però solo negli ultimi anni si sono visti in commercio dei kit davvero unici. Sono sempre di più le aziende leader che offrono un servizio completo per l’allestimento del veicolo, dal pianale per il furgone fino ad arrivare a tutti gli oggetti da installare al suo interno. In quest’articolo andremo a vedere quali sono gli allestimenti che solitamente sono eseguiti e quali sono gli oggetti che sono inseriti all’interno del mezzo stesso. 

Allestimento veicoli commerciali: quali sono i veicoli più richiesti?  

Solitamente i veicoli che vengono maggiormente allestiti sono i furgoni, infatti, sul mercato è possibile trovare svariati modelli di furgoni già attrezzati a seconda delle proprie esigenze. Anche se è sempre consigliabile allestirsi il proprio veicolo in base all’utilizzo che si dovrà fare dello stesso. Oltre ai classici furgoni, in alcuni casi, è possibile eseguire tale allestimento anche su veicolo di dimensioni maggiori come ad esempio i camion che possono essere adoperati come officina mobile. 

Di cosa necessità una buona officina mobile?  

Una buona officina mobile per essere considerata tale deve disporre al suo interno di svariati accessori come ad esempio un buon generatore di corrente per furgoni, diversi attrezzi come trapano a colonna, smerigliatrici varie e un set di chiavi inglesi. Inoltre, se lo spazio lo consente, è preferibile procedere con l’installazione a bordo di uno smonta gomme professionale e di una pressa idraulica così da essere completamente autosufficienti in strada.  


furgone attrezzato

Usa un furgone attrezzato per trasportare i tuoi strumenti in modo sicuro

Un furgone attrezzato permette di effettuare un determinato tipo di lavoro anche se non si è in sede. Esistono svariati modelli di furgoni allestiti che si differenziano principalmente per gli accessori installati sui furgoni stessi e al tipo di veicolo di base. In Italia sono presenti numerose aziende leader nella realizzazione di furgoni allestiti, e permettono di ottenere un veicolo unico nel suo genere. È sempre consigliabile rivolgersi a più di un’azienda così da ottenere un numero consistente di preventivi da poter mettere a confronto prima di procedere con la realizzazione del veicolo.

Furgone attrezzato: a ognuno il suo

In base al tipo di allestimento che si andrà a realizzare, bisognerà scegliere un determinato numero di accessori interni. Grazie all’utilizzo di questi accessori sarà possibile riporre in modo sicuro tutti gli oggetti che si possiedono a bordo del veicolo, limitandone i movimenti durante la marcia del veicolo stesso.

Prima del montaggio delle scaffalature si procede all’installazione del pianale del furgone. Questo è di fondamentale importanza, infatti, è il luogo con il quale siamo maggiormente a contatto. La scelta del pianale per furgone attrezzato non è sempre facile, ciò è dovuto alla grandissima varietà di materiali e strutture presenti in commercio. Quello che viene maggiormente acquistato è senza ombra di dubbio quello in gomma. Questo particolare pianale oltre ad essere molto facile da ripulire, permette di far scivolare i liquidi sul fondo così da mantenere la superficie a contatto con i piedi sempre asciutta.


furgoni attrezzati

Furgoni attrezzati su misura: installazione e prezzi

Per chi sa già cosa sia un pianale – e a cosa serva all’interno del proprio veicolo – a un certo punto
sorge spontanea una domanda: come si installa e quanto mi costa farlo?
Generalmente dare una risposta univoca a queste domande risulta difficile – se non impossibile.
Esistono, infatti, diversi tipi di pianali e rivestimenti per furgoni. Cambia il materiale, le dimensioni
del proprio veicolo e gli accessori furgone che si intende utilizzare per arricchire il proprio pianale.
Ad esempio, alcuni decidono di aggiungergli delle guide di fissaggio incassate. Questi elementi
aggiuntivi migliorano l’ancoraggio a terra senza essere d’intralcio. In questo modo permettono di
sfruttare tutta la superficie e non ostacolano il proprio lavoro.

Un’installazione ad hoc

Si parte dal misurare la superficie del piano di carico del proprio veicolo. Una volta ottenute le reali
dimensioni il profilo del pianale viene sagomato direttamente su quello della scocca. Così ogni
centimetro del vano posteriore risulta coperto, semplificando la normale pulizia e il movimento di
carrelli e transpallet all’interno del furgone.

Pianali per furgoni e prezzi su misura

Trattandosi di un lavoro con diverse variabili – materiali scelti, ornamenti aggiuntivi, superficie –
ogni istallazione differisce nel costo.
In tutti i casi la scelta migliore è quella di rivolgersi a professionisti del campo, in grado di fornire le
migliori soluzioni in linea con il proprio budget. Attraverso la richiesta di un preventivo sarà
possibile quantificare tutte le voci della spesa e garantirsi un lavoro che duri nel tempo.

Ampia scelta di pianali nel vostro allestimento del furgone: scopri quali sono

Il pianale furgone svolge un ruolo decisivo nell’allestimento per furgoni; è su di esso che si costruisce il successo di un veicolo industriale e della sua trasformazione in valido un centro operativo.

Realizzati in multistrato di betulla, i pianali per furgoni sono la scelta che coniuga leggerezza a robustezza per i vostri carichi, dando un miglior appoggio alla merce e ammortizzando gli urti. Questa superficie viene rivestita da una pellicola di rivestimento in resina sulla quale vengono eseguiti trattamenti specifici per farla risultare antiscivolo e impermeabile.

La decorazione in antracite marmorizzato nell’esclusiva decorazione Bott, rappresenta invece una piccola concessione all’estetica dei pianali per furgoni che rendendo così l’ambiente gradevole alla vista e professionale, mantenendo alta la luminosità complessiva dell’ambiente.

Il pianale per furgoni può essere inoltre arricchito di guide di fissaggio incassate che danno l’opportunità di offrire elementi di ancoraggio a terra, ma che non costituiscono ostacoli contundenti quando non utilizzati, in modo da poter sempre utilizzare tutta la superficie del pianale. Sagomati su tutta la superficie del piano di carico disponibile del veicolo, i pianali per furgoni vengono realizzati su disegno del profilo direttamente su quello della scocca del veicolo; in questo modo risultano particolarmente semplici da pulire, oltre che ideali per il movimento di carrelli e transpallet.